TUV Italia supporta le aziende automotive nella cybersecurity

Servizi di cybersecurity per il settore Automotive

Soluzioni per la sicurezza informatica dei veicoli

Soluzioni per la sicurezza informatica dei veicoli

SETTORE AUTOMOTIVE: UN'INDUSTRIA IN FASE DI RAPIDA DIGITALIZZAZIONE

La trasformazione digitale in corso nell'industria della mobilità ha cambiato l'esperienza di guida. Oggi è tutto supportato da Internet, dalla localizzazione GPS alla manutenzione predittiva. I veicoli moderni sono, letteralmente, computer su ruote. Ma i fornitori, i produttori e i clienti dell'industria automobilistica sono pronti ad affrontare le sfide che la digitalizzazione comporta? 

La complessità informatica dei veicoli è aumentata rapidamente negli ultimi anni, andando oltre i fattori funzionali e strutturali per interessare la connettività, le interfacce utente e il cloud, la gestione della progettazione software e, soprattutto, la cybersecurity. Questo continuo aumento dell'interconnessione rende i nuovi veicoli più vulnerabili agli attacchi informatici, minacciando la vita dei conducenti e dei loro passeggeri e mettendo a rischio la continuità operativa delle case automobilistiche e dei fornitori. 

Le aziende automobilistiche che possono dimostrare solide misure in ambito cybersecurity e una costante conformità alle normative godono di un decisivo vantaggio competitivo.

  • Cybersecurity automotive ISO/SAE 21434

    La norma ISO/SAE 21434 fornisce i requisiti per la gestione della cybersecurity dei sistemi elettrico/elettronici installati a bordo veicolo.
    Lo scopo dello standard è quello di gestire i rischi (tra cui quelli di privacy e safety) derivanti da accessi non autorizzati ai sistemi elettrico/elettronici di bordo, attraverso l’implementazione di processi ed attività articolati in fasi che ripercorrono l’intero ciclo di vita dei prodotti (progettazione, produzione, uso, manutenzione e fine vita). Lo standard è stato pubblicato nel 2021 e sta diventando il riferimento di costruttori e fornitori in ambito automotive per implementare il Cyber Security Management System (CSMS), di cui viene richiesta la certificazione ai fini dell’omologazione dei veicoli secondo la UN Regulation No. 155.

    Per la ISO/SAE 21434 offriamo servizi di formazione, valutazione di terza parte e certificazione contattaci

  • Functional safety automotive ISO 26262

    Offriamo una gamma completa di servizi, che permettono di avere un quadro coerente per garantire la sicurezza funzionale: assessment, certificazione, formazione. I nostri esperti lavorano a stretto contatto con le aziende clienti per soddisfare e comprendere i requisiti della ISO 26262, offrendo il massimo livello di indipendenza richiesto dallo standard (I3). 
    Siamo accreditati per rilasciare la certificazione ISO 26262 per strumenti e processi di sviluppo oltre che di prodotti o sistemi rilevanti per la sicurezza e offriamo una gamma completa di programmi formativi per i team di sviluppo. 

  • Assessment
  • Formazione

    TÜV Italia Akademie propone una vasta gamma di corsi di formazione, cerca il corso che fa per te:

  • Certificazioni
  • Omologazione

    La sicurezza informatica è solo un aspetto dell'omologazione dei veicoli. TÜV SÜD supporta anche nella gestione di progetti di omologazione completi, attraverso esperti di sicurezza informatica che facilitano l'ottenimento dell'omologazione europea ed extraeuropea dei prodotti automotive:

    • Verifica della documentazione fornita dal produttore 
    • Preparazione di relazioni tecniche per le autorità di omologazione europee ed extraeuropee
    • Gestione del progetto dell'intero processo di omologazione

    Scopri nostri servizi per l'omologazione dei veicoli


COMPRENDIAMO LE VOSTRE ESIGENZE

La trasformazione digitale dell'industria della mobilità non si ferma e per essere sempre all’avanguardia rispetto alla tecnologia è dunque necessario affrontare in modo proattivo i seguenti aspetti.

1. STARE AL PASSO CON L'EVOLUZIONE DEGLI STANDARD DI SETTORE

I nuovi sviluppi tecnologici e le minacce informatiche spesso avanzano di pari passo, richiedendovi di dedicare risorse cruciali alla gestione dei sistemi di sicurezza informatica, all'analisi delle minacce e alla valutazione dei rischi, e di affrontare i problemi tempestivamente non appena si presentano. Dovete anche gestire e sostenere lo sviluppo del prodotto secondo le regole riconosciute dal settore e garantire il trasferimento dei dati e delle funzioni del veicolo tramite backend protetti, il tutto sempre senza mai dimenticare le esigenze dei clienti.

2. CONFORMITÀ ALLE NUOVE NORMATIVE ONU

A partire da gennaio 2021, due nuovi regolamenti UNECE sui sistemi di gestione della sicurezza informatica (CSMS) R155 e sui sistemi di gestione dell'aggiornamento del software (SUMS) R156 stabiliscono precisi requisiti di prestazioni e di audit per l'industria automobilistica. I produttori e le altre imprese del settore automobilistico devono conformarsi a questi regolamenti e ad altri ancora in fase di elaborazione, dimostrando la capacità di rilevare e rispondere agli attacchi informatici e di garantire la sicurezza dei conducenti in tutto il loro parco veicoli.

3. UTILIZZARE LA CYBERSECURITY COME VANTAGGIO COMPETITIVO

Trascurare la sicurezza informatica si traduce in un grave danno per l'azienda. Le violazioni non solo sono costose da sanare, ma possono anche generare una pubblicità negativa che danneggia la fiducia dei clienti nella vostra azienda e nei vostri prodotti, circostanze che possono essere fatali per gli OEM. Essere all'avanguardia nelle sfide della cybersecurity è un vantaggio competitive fondamentale. La capacità di fornire prodotti affidabili e soluzioni connesse sicure di fronte alle sfide continue può consolidare la vostra reputazione nel settore, aumentando le opportunità di business e promuovendo la fedeltà dei clienti esistenti. 

PERCHÉ SCEGLIERE TÜV SÜD COME PARTNER PER LE SFIDE DI CYBERSECURITY NEL SETTORE AUTOMOBILISTICO?

Via via che le nuove funzionalità software rendono più complessa la tecnologia dei veicoli, aumentano anche i potenziali rischi informatici nel settore automobilistico.
TÜV SÜD sostiene lo sviluppo della cybersecurity per i componenti automobilistici: offre certificazioni di processo e di prodotto ISO/SAE 21434 che coprono l'intera catena di fornitura automobilistica; servizi di omologazione dei veicoli regolati da UNECE WP 29 R155 e R156; supporto normativo imparziale supportato da una lunga esperienza nel settore e dai nostri accreditamenti.
I nostri servizi garantiscono il rispetto di processi di sviluppo adatti all'intero ciclo di vita del prodotto, lo sviluppo di misure tecniche di sicurezza efficaci in linea con i regolamenti, le norme e le raccomandazioni in materia di cybersecurity e l'implementazione di una governance e di una gestione della cybersecurity adeguate.

Esplora

Catalogo Corsi Interattivo
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

Certificazione TISAX per la filiera automobilistica
Webinar On Demand
Tutte le risorse e pubblicazioni

Come possiamo aiutarti?

Site Selector