ZAD39_IT

Auditor Interno di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Stradale (ISO 39001:2012)


Virtual Classroom

  • Approfondire i requisiti della norma ISO 45001:2018 in relazione alle attività di audit sui Sistemi di Gestione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Fornire gli strumenti necessari per la pianificazione e l’esecuzione degli audit interni, in accordo alle linee guida ISO 19011;
  • Acquisire le nozioni di base per l’esecuzione degli audit interni ponendo particolare attenzione all’approccio per processi ed al loro miglioramento;
  • Comprendere il processo di audit e le interazioni con gli altri processi dei sistemi di gestione;
  • Ridefinire il ruolo e l’importanza degli audit e degli auditor interni alla luce dei requisiti della norma ISO 45001:2018 e della ISO 19011;
  • Fornire informazioni sui passi successivi per la qualificazione come auditor di Sistemi di Gestione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, secondo i principali schemi di certificazione nazionali ed internazionali.
  • Illustrazione del caso particolare degli audit di parte seconda.

Importo

760,00 €  IVA escl.

nascondi dettagli dei prezzi visualizza i dettagli del prezzo


Importo netto
760,00 €
IVA 22%
167,20 €

Importo totale   IVA incl. 22%
927,20 €

Principali argomenti trattati

  • Introduzione alla norma ISO 45001:2018 e presentazione della terminologia e dei requisiti normativi;
  • Gestione dell’Audit:
    • Gestione del programma di Audit in accordo alla norma ISO 19011 (Linee guida per la gestione degli audit)
    • Pianificazione delle attività di Audit (con esercitazione)
    • Gestione delle attività in campo – (con esercitazioni per ciascuna fase)
    • Riunione di Apertura
    • Raccolta evidenze - la comunicazione nelle attività in campo;
    • Valutazione delle evidenze
    • Formalizzazione delle risultanze
    • Elaborazione delle conclusioni
    • Riunione di chiusura
    • laborazione del rapporto di Audit
  • Le attività successive – Audit Follow Up (con esercitazioni)
  • La qualifica degli auditor
  • Test Finale (facoltativo) verrà svolto l’ultimo giorno e prevede una prova scritta.

Consulenti, responsabili delle varie funzioni aziendali e nello specifico coloro che effettueranno audit interni nei sistemi di gestione della sicurezza del traffico stradale in organizzazioni pubbliche e private che generano impatti sulla sicurezza del traffico stradale quali, enti pubblici che si occupano di pianificazione dei trasporti su strada, gestori di infrastrutture stradali, progettisti ed operatori di costruzione e manutenzione infrastrutture stradali, gestori di flotte di veicoli stradali, mobility manager, responsabili di sistemi di gestione e RSPP.

Prerequisiti

Conoscenza della norma UNI ISO 39001:2016. È consigliabile aver frequentato un corso introduttivo, o di aggiornamento, sulla norma UNI ISO 39001:2016.

Esame Finale

Attestato di Competenza, a superamento dell’esame finale; Attestato di Frequenza, nel caso l’esame finale non venga superato.

FAQs

TÜV Akademie riserva una scontistica ai propri iscritti?Per le aziende che iscrivono più partecipanti alla stessa edizione del corso è prevista la seguente scala sconti rispetto al costo indicato a catalogo:

  • 10% sul secondo iscritto;
  • 20% sul terzo iscritto;
  • 50% dal quarto iscritto in poi Nei corsi sono inclusi i servizi di coffee break e pranzo?Si, TÜV Italia Akademie organizza coffee break a metà mattina e la pausa pranzo presso i nostri ristoranti convenzionati. Il corso può essere erogato anche presso la sede del Cliente?Sì, TÜV Italia effettua questo servizio. Per ulteriori informazioni contattaci al seguente indirizzo mail [email protected] o telefonicamente al numero 051/2987.420 .429 Quali passi posso intraprendere per diventare Auditor interno?Frequentare il corso da Auditor interno in base allo schema di riferimento. Se non hai sufficiente conoscenza della norma ti consigliamo di frequentare prima il corso base dedicato all’analisi dettagliata dei contenuti della norma. Qual è la differenza tra Auditor di 1°, 2° e 3° parte?L’Auditor interno (1° parte) opera unicamente all’interno della propria azienda. Il Lead Auditor può operare presso terzi in qualità di verificatore (3° parte) oppure presso i fornitori (2° parte). Il Lead Auditor include la qualifica di Auditor di 1° e 2°.

Materiale Didattico

Dispensa, contenente le slides proiettate durante il corso. In caso di corsi online, verrà fornita in formato elettronico Quaderno ad uso didattico (se previsto), contenente copia delle norme necessarie per lo svolgimento del corso, da restituire alla fine del corso. Nel rispetto del copyright, tutte le norme dei corsi online possono essere fornite in sola consultazione attraverso l’accesso ad un portale dedicato. Per una maggiore qualità della didattica e preparazione agli esami (ove previsto) è consigliabile che i partecipanti acquistino la norma di riferimento direttamente sullo store ufficiale di UNI http://store.uni.com/catalogo/index.php/ o ne richiedano una copia all'interno della propria organizzazione.

Crediti formativi

È previsto il rilascio di crediti SPP per l'aggiornamento obbligatorio delle figure professionali per la prevenzione e protezione. La richiesta dovrà essere effettuata al momento dell'iscrizione scrivendo a: [email protected]

Edizioni pianificate: Date e Sedi


Nessun risultato di ricerca.

Rimuovi tutti i Filtri