AACQ_IT

Acque di scarico: adempimenti normativi e aspetti operativi per una corretta gestione


1 Giorno
Onsite Seminar

Identificare le tipologie di acque reflue e fornire l’inquadramento normativo dell’argomento Definire gli adempimenti periodici in capo alle aziende (denunce, autorizzazioni, analisi)• Descrivere le modalità di campionamento e analisi delle acque di scarico Comprendere i risultati analitici in relazione ai limiti di riferimento Fornire un percorso per l’auto-valutazione dello stato di conformità aziendale dal punto di vista operativo e documentale

Importo

353,80 €  IVA incl.

incl. 63,80 € IVA


nascondi dettagli dei prezzi visualizza i dettagli del prezzo


Importo netto
290,00 €
IVA 22%
63,80 €

Importo totale   IVA incl. 22%
353,80 €

Principali argomenti trattati

Inquadramento normativo: Le acque di scarico nel Testo Unico Ambientale Tipologie di acque reflue: acque industriali, civili, di raffreddamento diretto e indiretto, meteoriche di prima e seconda pioggia, assimilabili Tipologie di reti fognarie Gli Enti competenti Possibili recapiti delle acque reflue Esempi della disciplina regionale delle acque meteoriche: i casi di Lombardia ed Emilia Romagna Fonti di approvvigionamento idrico: pubblico o autonomo – cenni alla disciplina dei pozzi privati Adempimenti periodici: Autorizzazione per gli scarichi industriali e rinnovi Denuncia scarichi industriali in fognatura Analisi delle acque di scarico: Modalità di campionamento (campionamento medio, campionamento istantaneo, campionatori automatici) Accorgimenti da adottare durante il campionamento Il rapporto di prelievo: un documento da richiedere e conservare in azienda Le modalità di trasporto dei campioni Tipologie di analisi: chimico-fisiche e biologiche, significati differenti Contenuti minimi del Rapporto di Prova L’incertezza di misura dei risultati analitici Interpretazione dei risultati in relazione ai limiti di legge Archiviazione delle analisi in azienda La rete idrica aziendale: Indicazioni per la predisposizione della planimetria Vasche di prima pioggia, disoleatori, pozzi perdenti: funzioni e gestione operativa Pozzetti di ispezione fiscale Come impostare un audit sulle acque di scarico aziendali: La documentazione che deve essere presente in azienda Controllo della rete aziendale in campo Considerazioni sugli impianti di trattamento dell’acqua in ingresso Il bilancio idrico Il divieto di diluizione Rifiuti provenienti dalla pulizia dei pozzetti e delle caditoie: inquadramento (CER, identificazione del produttore) Registri di controllo e manutenzione: un’impostazione tratta dalle autorizzazioni integrate ambientali Accenno al sistema sanzionatorio Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di Frequenza.

Durata

1 Giorno

Responsabili dei sistemi di gestione ambientale, Addetti alla gestione delle acque di scarico di stabilimento, RSPP con responsabilità ambientali, ASPP, Consulenti ambientali.

Materiale Didattico

Dispensa, contenente le slides proiettate durante il corso; Quaderno ad uso didattico (se previsto), contenente copia delle norme necessarie per lo svolgimento del corso, da restituire alla fine del corso.

Crediti formativi

E’ previsto il rilascio di crediti SPP per l'aggiornamento obbligatorio delle figure professionali per la prevenzione e protezione. La richiesta dovrà essere effettuata al momento dell'iscrizione scrivendo a: [email protected]

Edizioni pianificate: Date e Sedi


Nessun risultato di ricerca.

Rimuovi tutti i Filtri