Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Stoccaggio, trasporto e distribuzione di idrogeno

Servizi per la sicurezza dello stoccaggio, del trasporto e della distribuzione di idrogeno

Quali sono le maggiori sfide per lo stoccaggio, il trasporto e la distribuzione dell'idrogeno?

QUALI SONO LE MAGGIORI SFIDE PER LO STOCCAGGIO, IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DELL'IDROGENO?

L'idrogeno è una risorsa fondamentale che permette un miglioramento dell’impatto ambientale nella produzione e distribuzione dell’energia.

Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo, è necessario superare diversi ostacoli riguardanti lo stoccaggio, il trasporto e la distribuzione dell'idrogeno.

Forse la sfida più grande nell’utilizzo delle capacità energetiche dell'idrogeno è che questo gas ha una densità estremamente bassa: - 3,2 volte inferiore a quella del gas naturale, e 2.700 volte inferiore a quella della benzina. L'idrogeno deve quindi essere compresso o liquefatto per essere competitivo in termini di costi rispetto ad altre forme di energia.

Tuttavia, il raggiungimento di questo obiettivo presenta una serie di sfide e difficoltà tecniche:

  • l'idrogeno compresso è altamente esplosivo
  • l'idrogeno si liquefa a -253°C, rendendo questa una forma di stoccaggio che necessita di nuove tecnologie
  • le normative per l'immagazzinamento dell'idrogeno variano in modo significativo da un paese all’altro
  • miscelare l'idrogeno in modo sicuro con il gas naturale può essere pericoloso
  • l'idrogeno infragilisce i componenti e i materiali di stoccaggio

Gli esperti di TÜV SÜD hanno una vasta esperienza nella valutazione di soluzioni per il trasporto, la distribuzione e l'immagazzinamento dell'idrogeno. Ciò significa che possiamo supportarvi nella scelta dei metodi più appropriati per la vostra organizzazione, oltre a garantire la sicurezza e la protezione dei sistemi e degli impianti di stoccaggio.

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

PERCHÉ SCEGLIERE TÜV SÜD?

 

TÜV fornisce una varietà di servizi per i fornitori di veicoli alimentati a idrogeno:

  • Certificazione di attrezzature a pressione stazionarie o trasportabili come organismo notificato: PED e TPED

  • Certificazione di componenti secondo ATEX come Organismo Notificato - Certificazione CE
  • Certificazione dei procedimenti di saldatura per sistemi e recipienti contenenti Idrogeno
  • Revisione del progetto e revisione del piano di ispezione e prova (ITP) per la certificazione dell'assemblaggio secondo PED
  • Valutazione dei rischi/Studi HAZOP o HAZID per sistemi a idrogeno
  • Servizi di compatibilità e caratterizzazione dei materiali in contatto con idrogeno

 

Quali tecnologie vengono utilizzate per le soluzioni di trasporto, distribuzione e stoccaggio dell'idrogeno?

In generale, esistono tre approcci alla distribuzione e allo stoccaggio dell'idrogeno: metodi diversi sono più appropriati a seconda degli scenari. Per esempio, i gasdotti per l'idrogeno sono di gran lunga i più convenienti in termini di costi quando si trasporta il gas su lunghe distanze, mentre i camion sono spesso migliori per la distribuzione locale.

  • Distribuzione dell'idrogeno con i gasdotti
    I gasdotti per l'idrogeno vengono utilizzati per distribuire l'idrogeno attraverso l'infrastruttura del gas naturale esistente o costruendo nuovi gasdotti esclusivamente per il trasporto dell'idrogeno. 
    La costruzione di nuovi gasdotti per l'idrogeno richiede un investimento iniziale importante, ma è forse il modo più semplice per distribuire il gas. D'altra parte, l'utilizzo dell'infrastruttura di gas naturale esistente comporta costi iniziali più bassi, ma richiede un attento monitoraggio per garantire che ci sia la giusta proporzione di idrogeno mescolato al gas naturale. Richiede inoltre investimenti in tecnologie aggiuntive per separare l'idrogeno dal gas naturale all'arrivo a destinazione. 
  • Trasporto dell'idrogeno con camion con rimorchio (o chiatte e navi)
    Questo metodo si basa sull’utilizzo di un grande serbatoio (simile a quelli usati per la benzina) o unità di piccole e medie dimensioni circondate da una gabbia, a garanzia di una maggiore sicurezza. 
  • Idrogeno immagazzinato in serbatoi speciali
    I serbatoi di stoccaggio speciali sono progettati per contenere idrogeno liquefatto o compresso. Questi serbatoi devono essere durevoli in quanto il guasto del serbatoio è potenzialmente esplosivo.

 

Per saperne di più contattateci oggi stesso. 

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa