Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Assessment ed estensione della vita delle centrali

Ottimizzare la disponibilità e l'affidabilità dell'impianto per tutta la sua durata di vita

PERCHÉ È IMPORTANTE LA VALUTAZIONE E L'ESTENSIONE DELLA VITA DELLE CENTRALI?

La valutazione e l'estensione della durata di vita è parte integrante della strategia di gestione del ciclo di vita dell'impianto. Essa esamina le informazioni critiche sullo stato attuale dell'impianto e determina le prestazioni residue e comprende misure per ottimizzare la disponibilità e l'affidabilità dell'impianto, oltre a prevenire perdite dovute a danni ai macchinari e incidenti.

I SERVIZI TÜV SÜD PER LA DURATA E L'AFFIDABILITÀ DEGLI IMPIANTI

Il coinvolgimento di TÜV SÜD inizia prima delle ispezioni convenzionali e tiene in considerazione la progettazione, il layout e le condizioni operative delle centrali elettriche per identificare già dall'inizio i punti deboli ed evitare fermi macchina non programmati.

COSA COMPORTA LA VALUTAZIONE E L'ESTENSIONE DELLA VITA DEGLI IMPIANTI?

SURVEY SULLA DURATA DI VITA

Determiniamo la durata di vita residua dei componenti delle centrali elettriche attraverso meccanismi di danno, come il danno da scorrimento, il danno da fatica, la resistenza alla propagazione della cricca e della corrosione. Per ottenere una valutazione complessiva sullo stato dei componenti della centrale e sulla sua idoneità ad operare viene utilizzata una serie di test quali quelli non distruttivi (NDT) e il metodo degli elementi finiti (FEM) per la valutazione del rischio.

CONTROLLI NON DISTRUTTIVI (NDT)

Per ottenere un'analisi esaustiva delle condizioni dei componenti di una centrale elettrica, i nostri esperti utilizzano una combinazione di metodi di prova non distruttivi che includono prove di penetrazione del colorante, prove a correnti parassite, prove ad ultrasuoni, prove con particelle magnetiche, prove di durezza e prove di replica. L'entità del danneggiamento viene valutata attraverso una valutazione della durezza, dell'infragilimento, della microstruttura e del meccanismo di corrosione delle proprietà dei materiali. Valutiamo quindi la storia operativa dell'impianto (inclusi i dati relativi a temperatura e pressione) ed eseguiamo un'analisi delle proprietà dei materiali per determinare la vita residua.

CALCOLO FEM

Poiché alcuni guasti rilevati dai test NDT richiedono ulteriori valutazioni, utilizziamo una serie di metodi di calcolo. Otteniamo una panoramica dei componenti e delle possibili future degradazioni dei materiali attraverso l'uso della modello FEM, del calcolo delle sollecitazioni e della fatica, della meccanica delle fratture, dell'analisi del creep, dei calcoli modali e dinamici (inclusa la simulazione multicorpo), della fluidodinamica.

ALTRI INTERVENTI

Sosteniamo le aziende nel prendere decisioni informate in merito alla sicurezza del funzionamento di una centrale elettrica e al suo potenziale per il funzionamento futuro. Questa valutazione si basa sulla storia operativa dei componenti della centrale, su vari metodi NDT e sul calcolo FEM.

ESPLORA

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

take a break con il blog di tuv italia
Blog

TÜV Italia Blog

Take a break with us

Visita il nostro Blog

Events
Eventi

Eventi

Una ricca proposta di webinar live e seminari: consulta il programma e iscriviti

clicca qui

TUTTE LE RISORSE

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa