Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Asset Integrity Management

Ottimizzare la gestione della sicurezza e dell'integrità degli impianti

cos'è l'ASSET INTEGRITY MANAGEMENT (AIM)?

L'asset integrity management (AIM) verifica che siano predisposti i processi, le procedure e gli strumenti adeguati per garantire che le risorse della centrale funzionino in modo sicuro, efficace ed efficiente in ogni fase del ciclo di vita.

PERCHÉ è importante?

Un programma di asset integrity management garantisce che tutti gli aspetti delle operazioni essenziali per la sicurezza e l'integrità siano adeguatamente progettati, costruiti, testati, gestiti, ispezionati e mantenuti in modo sostenibile, olistico e sistematico. Questo garantisce l'integrità del servizio e delle prestazioni senza compromettere la salute, la sicurezza e l'ambiente.

SERVIZI TÜV SÜD A SUPPORTO DELLA SICUREZZA E AFFIDABILITÀ DEGLI IMPIANTI

L'Audit Integrity Investigation and Improvement Audit (AIIIA) di TÜV SÜD è una metodologia semplice per valutare lo stato effettivo di un impianto rispetto ai problemi di integrità strutturale: affronta le questioni tecniche, gestionali, organizzative e pratiche e favorisce l'accettazione da parte delle compagnie assicurative internazionali.

COM'è STRUTTURATO UN ASSET INTEGRITY MANAGEMENT?

La gestione dell'integrità delle risorse è composta da 3 fasi. Nella fase di analisi, esaminiamo i processi, le procedure e gli strumenti di gestione patrimoniale esistenti nel periodo di servizio. Nella fase di miglioramento, aiutiamo ad implementare procedure ottimizzate basate sulle raccomandazioni fornite nella fase 1. Nella fase di stabilizzazione, supportiamo nella gestione delle prestazioni di tutte queste attività.

FASE 1: INDAGINE SULL'INTEGRITÀ DELL'ATTIVITÀ E CONTROLLO DEL MIGLIORAMENTO (AIIIA)

  • Selezione
  • Valutazione delle attrezzature - procedure specifiche
  • Valutazione dettagliata degli elementi critici
  • Procedure di ispezione e manutenzione
  • Procedure operative
  • Pezzi di ricambio e approvvigionamento
  • Formazione e qualifica
  • Aggiornamento del quadro di integrità meccanica
  • Rapporti finali con analisi delle lacune, benchmark e lista di raccomandazioni

FASE 2: MIGLIORAMENTO DEL PROGRAMMA

  • Ottimizzazione del processo di gestione
  • Programmi di ispezione basati sul rischio
  • Idoneità per le procedure di assistenza
  • Analisi dei rischi di processo

FASE 3: MISURA DELLE PRESTAZIONI

  • Implementazione di KPI
  • Controllo delle prestazioni
  • Audit regolari e certificazione

Esplora

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

tutte le risorse

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa