Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Attrezzature in pressione e a vapore

Recipienti in pressione e serbatoi

Operare con sistemi efficienti e sicuri

Progettisti, costruttori e operatori di impianti a vapore e in pressione si trovano oggi davanti a una sfida: incrementare il fatturato a dispetto della crescente pressione esercitata da concorrenti in tutto il mondo, insieme alla necessità di rispettare rigorosi standard nazionali e internazionali relativi a sicurezza, qualità e sostenibilità ambientale. Difetti e problematiche si ripercuotono sulla disponibilità degli impianti e aumentano i costi di manutenzione, causando danni economici, riduzione degli ordini e di conseguenza dei profitti.

TÜV Italia fornisce servizi di ispezione e certificazione per costruttori di impianti in conformità ai seguenti standard:

- Sistemi di qualità EN 729, validazione HP0/W0
- Direttiva europea sulle attrezzature in pressione (PED) Appendice I. 4.3
- ASME
- Indian Boiler Regulation IBR
- AD Code (Germania)
- Standard britannico
- CODAP (Francia)
- RACOLTA (Italia)

I tecnici dell’ente possiedono un’esperienza pluriennale nel campo della sicurezza e della qualità degli impianti a vapore e in pressione; molti di loro fanno parte di comitati incaricati di mettere a punto gli standard in vigore a livello nazionale e internazionale. Questo permette loro di offrire un supporto affidabile e competente unita all’eccellenza ingegneristica tedesca.

I servizi di TÜV Italia

Recipienti in pressione

  • Revisione delle licenze e delle richieste di permessi
  • Verifiche di progettazione in conformità agli standard di settore
  • Monitoraggio in fase di costruzione e assemblaggio
  • Prove e certificazione di assemblaggi, compresi strumentazioni e dispositivi di controllo (I & C)
  • Indagini su incidenti e danni, analisi e pareri di esperti

Sistemi di serbatoi / conservazione dell’acqua

  • Valutazione delle licenze disciplinate dal codice di costruzione e dalle normative per la gestione delle risorse idriche
  • Prove su distributori di benzina e parchi deposito
  • Registrazione e valutazione di impianti
  • Verifiche di progettazione in conformità agli standard di settore

Controllo del rischio di incidenti

  • Pianificazione di procedure d’allarme e d’emergenza, analisi dei rischi in accordo alle procedure PAAG o HAZOP e fault-tree analysis
  • Valutazioni di impatto
  • Valutazione degli specifici sistemi di protezione dalle esplosioni esistenti in un impianto

Caldaie a vapore e ad acqua calda

  • Revisione delle licenze e delle richieste di permessi
  • Gestione di prove e scadenze
  • Verifiche di progettazione in conformità agli standard di settore
  • Monitoraggio in fase di costruzione e assemblaggio
  • Prove e certificazione di assemblaggi, compresi strumentazioni e dispositivi di controllo (I & C)
  • Indagini su incidenti e danni; analisi e pareri di esperti
  • Valutazione delle caratteristiche chimiche dell’acqua
  • Valutazione di caldaie ad acqua calda con riferimento al rischio di corrosione
  • Valutazione dell’efficienza dei dispositivi per la rimozione dei gas (ossigeno, anidride carbonica) dall’acqua di alimentazione
  • Valutazione procedurale della condensa e dei sistemi di alimentazione con riferimento all’entrata di aria esterna
  • Valutazione del rischio di contaminazione della condensa nei sistemi ramificati in seguito all’ingresso di materiale estraneo
  • Valutazione della purezza del vapore tramite la misurazione dei livelli di sodio e della conduttività del vapore saturo e surriscaldato
  • Formazione del personale operativo tramite corsi ed esperienze sul campo

Tubazioni

  • Prove e certificazione di assemblaggi, compresi strumentazioni e dispositivi di controllo (I & C)
  • Indagini su incidenti e danni, analisi e pareri di esperti
  • Verifiche di progettazione in conformità agli standard di settore
  • Prove di pressione interna statica e dinamica a breve e lungo termine (Static and dynamic short and long-term internal pressure testing) in conformità a ASTM D 2992
  • Prove di compressione a breve e lungo termine
  • Prove di sollecitazione
  • Gestione dei pericoli derivanti da incidenti in violazione ai principi di Hazard Analysis in conformità alla metodologia HAZOP
  • Monitoraggio in fase di costruzione e assemblaggio
  • Prove e certificazione da parte di Ingeneri Professionisti (PE)
  • Analisi dei guasti, verifica dei danni e pareri di esperti
  • Prove non distruttive della zona intorno ai supporti della tubazione per verificare la corrosione esterna della stessa; prove su giunti isolanti dei tubi per verificare la perdita interna di materiale anodico in conformità a EN 473 

esplora

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

Tutte le risorse e pubblicazioni

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa