Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Analisi dei rischi da arco elettrico

Gestione del rischio e ingegneria del controllo delle perdite di proprietà

Le attuali normative rendono obbligatorie le valutazioni del rischio da arco elettrico se un dipendente sta lavorando su o intorno ad apparecchiature sotto tensione oltre i 50 V, o se la struttura dispone di attrezzature di servizio a 1200 A o più, per gli stati che hanno adottato l'ultima versione del NEC (il codice in vigore negli USA). TÜV SÜD Global Risk Consultants esegue analisi di rischio per corto circuiti, coordinamento dei dispositivi di protezione ed arco elettrico, al fine di garantire la conformità alle regole e la sicurezza del personale nelle aziende analizzate. Inoltre, offriamo servizi come la formazione dei dipendenti per operare in sicurezza nell'ambiente di lavoro.


CHE COS'È UN ARCO ELETTRICO?

 

Un arco elettrico si verifica quando una corrente elettrica passa attraverso l'aria tra i conduttori o da un conduttore verso terra invece del percorso previsto; le temperature possono raggiungere i 19.500 °C! Si può avere un arco elettrico quando si eseguono lavori su apparecchiature sotto tensione o in caso di guasto alle apparecchiature elettriche.

PERCHÉ SONO IMPORTANTI LE VALUTAZIONI SUL RISCHIO DA ARCO ELETTRICO?

Una valutazione del rischio di arco elettrico fa parte di un'analisi elettrica completa richiesta da OSHA, NFPA 70E e NFPA 70. Determina l'energia a cui un lavoratore può essere esposto e come proteggerlo dal calore, dalla luce e dall'esplosione generati da un arco elettrico.

Viene eseguita una valutazione del rischio di arco elettrico per:

  • Determinare i dispositivi elettrici sovraccarichi
  • Determinare un errato coordinamento dei dispositivi di protezione da sovracorrente
  • Determinare i dispositivi di protezione individuale (DPI) adeguati a proteggere i lavoratori
  • Garantire la piena conformità ai codici e alla normativa nazionale sull‘arco elettrico
  • Stabilire condizioni di lavoro sicure

LE FASI PER IL COMPLETAMENTO DI UNA VALUTAZIONE DEL RISCHIO DA ARCO ELETTRICO


1. Fase 1 - Indagine sul campo

  • Raccolta dati sul sistema di distribuzione elettrica presente nella struttura.

2. Fase 2 - Linea elettrica

  • Creare uno schema della linea elettrica in AutoCAD utilizzando le informazioni raccolte durante il sopralluogo al sito.

3. Fase 3 - Inserimento / analisi dei dati

  • Costruire un modello di distribuzione elettrica attraverso un programma di analisi elettrica utilizzando la linea elettrica creata in AutoCAD.

  • Eseguire analisi di corto circuito per le apparecchiature elettriche presenti.

  • Eseguire analisi di coordinamento dei dispositivi di protezione su: interruttori automatici, fusibili e relè.

  • Effettuare analisi del rischio di arco elettrico sulle apparecchiature elettriche presenti.


4. Fase 4: bozze / relazioni finali


  • Emissione di una bozza di relazione indirizzata all’azienda cliente da revisionare e commentare.
  • Identificare le apparecchiature elettriche che non hanno superato l'analisi per un corto circuito.
  • Emissione di un rapporto finale, che include i commenti.

5. Fase 5 - Installazione della segnaletica

  • Stampa delle etichette adesive per arco elettrico.

  • Chiusura del progetto.

GLI SPECIALISTI DI GESTIONE DEL RISCHIO DI TÜV SÜD A LIVELLO GLOBALE FORNISCONO SUPPORTO PER LA SICUREZZA

Il team di TÜV SÜD GRC per il rischio da arco elettrico è guidato da uno specialista in ambito elettrico certificato negli USA per fornire un servizio indipendentemente dalla località geografica. Il nostro team di specialisti altamente qualificati è in grado di identificare qualsiasi codice o violazione della sicurezza elettrica durante la verifica. Oltre a fornire analisi per corto circuito, studio di coordinamento dei dispositivi di protezione e preparazione di uno schema elettrico unifilare, lavorano a fianco delle aziende clienti per sviluppare un programma di formazione destinato al personale aziendale al fine di operare in sicurezza.

Come TÜV SÜD GRC si differenza dalla concorrenza:

  • Prima di iniziare qualsiasi progetto, segnala all‘azienda le fasi del progetto e aggiorna il gruppo del completamento di ogni fase.
  • Garantisce uniformità nella valutazione del rischio da arco elettrico in tutte le strutture aziendali. I rapporti emessi e le etichette a barre si presenteranno nello stesso modo in tutti i siti aziendali.
  • Per NFPA 70E è necessario ripetere una valutazione del rischio di arco elettrico ogni 5 anni. TÜV SÜD GRC adotta un approccio proattivo, ogni 3 anni effettua dei rilievi per valutare eventuali cambiamenti, informando le aziende clienti ed aggiornando lo studio.
  • Esegue sempre uno studio di corto circuito.
  • Esegue sempre uno studio di coordinamento dei dispositivi di protezione.
  • Fornisce le osservazioni evidenziando tutte le non-conformità ai codici. Durante la verifica vengono segnalati pericoli elettrici immediati.
  • Installa le etichette di arco elettrico e spiega il significato delle etichette al personale.
  • Fornisce sempre schemi unifilari.
  • Effettua sempre una teleconferenza per spiegare i risultati e rispondere a qualsiasi domanda.

esplora

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa