Cotone organico: test previsti dal GOTS e ricerca di OGM

Test per ricercare pesticidi sui tessuti derivati da fibre naturali coltivate secondo metodica biologica

Test per ricercare pesticidi sui tessuti derivati da fibre naturali coltivate secondo metodica biologica

il cotone organico o biologico

Cotone organico: test previsti dal GOTS e ricerca di OGM

Il cotone organico o biologico è prodotto e certificato secondo gli standard dell'agricoltura biologica. La sua produzione mantiene la salute del suolo, degli ecosistemi e delle persone adottando processi naturali piuttosto che artificiali. La coltivazione del cotone biologico bandisce l'uso di sostanze chimiche tossiche o di OGM (Organismi Geneticamente Modificati) a favore di metodi che rappresentano un mix tra innovazione, tradizione e scienza che porta vantaggi sia all’ambiente che a chi lo coltiva e lo utilizza.

TEST PER LA RICERCA DI PESTICIDI E OGM SUI TESSUTI DERIVATI DA FIBRE NATURALI

Laboratori pH sono in grado di effettuare test per ricercare pesticidi sui tessuti derivati da fibre naturali coltivate secondo metodica biologica. La metodica utilizzata è accreditata e contiene tutti i principi attivi previsti da GOTS (Global Organic Textile Standard), che fissa anche i limiti di tolleranza e disciplina i metalli pesanti (Arsenico, Cadmio, Cobalto, Cromo, Mercurio, Molibdeno, Nichel, Piombo, Rame, Selenio, Zinco). Inoltre, i Laboratori pH sono tra i pochi ad eseguire la ricerca degli OGM con metodo accreditato, secondo standard internazionale (ISO IWA 32:2019) riconosciuta dal GOTS per garantire che non sia stato utilizzato cotone geneticamente modificato. 
Il GOTS rilascia di una dichiarazione ambientale verificata da terza parte, come ed esempio un ente di certificazione, la quale attesta che il contenuto di fibre naturali deriva da agricoltura biologica e che durante tutte le fasi intermedie della lavorazione è sempre garantita la rintracciabilità e non sussiste nessuna contaminazione. Dal GOTS possono essere dunque certificati prodotti tessili, attività manifatturiere e prodotti chimici per l’industria tessile.

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

I SERVIZI DI TEST DEI LABORATORI PH


I Laboratori pH offrono una vasta gamma di servizi per supportare la filiera, composta dai cotonifici alle industrie di filatura, dai produttori di cotone (anche esteri) ai grandi marchi della moda, per determinare in modo inequivocabile che le fibre di cotone sia veramente biologiche. 


È disponibile anche una serie completa di test sui residui chimici assicurare che il prodotto finito non sia contaminato da sostanze come:
• Alchilfenolo e alchilfenoli etossilati
• Alogeni organici adsorbibili (AOX)
• Coloranti azoici
• Benzeni e tolueni clorurati
• Paraffine clorurate
• Clorofenoli
• Silossani ciclici
• Coloranti dispersi
• Metalli pesanti estraibili
• Formaldeide
• Glyoxal
• Composti organostannici
• Composti per- e polifluorurati
• Pesticidi
• Valore pH
• Ftalati
• Idrocarburi policiclici aromatici
• Metalli pesanti totali

Se infatti sono rinvenute tracce di una particolare sostanza chimica a livelli superiori rispetto al limite consentito, il prodotto non può essere considerato "organico". 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector