Test di sicurezza e prestazioni arredo da giardino

Garantire la qualità dei prodotti

Garantire la qualità dei prodotti

Nel mondo dell’arredo da giardino il livello di qualità richiesto dall’utilizzatore si è notevolmente innalzato negli ultimi anni, anche grazie ad un cambiamento nell’approccio e nel modo di vivere la propria abitazione e le relative pertinenze. Il giardino o il terrazzo rappresentano infatti una parte molto importante della casa sia come momento di relax che come luogo dove accogliere i propri ospiti.

Questo diverso e più intenso utilizzo rende gli arredi e gli accessori di quest’area dell’abitazione soggetti a maggiore usura, considerate anche le condizioni ambientali che devono sopportare (eventi atmosferici, luce, umidità, caldo, freddo). Diventa, quindi, ancora più importante effettuare una specifica analisi dei rischi connessi all’uso dei prodotti per avere la certezza che siano sicuri ed in regola con le norme vigenti.

Su quali prodotti eseguiamo i test?

Per il settore dell’arredo da giardino TÜV Italia ha messo a punto una gamma completa di servizi per garantire la sicurezza e le prestazioni dei seguenti prodotti:

sedute e tavoli

Svolgiamo analisi e test su prodotti come:

  • sedie monoblocco in plastica
  • sedie pieghevoli
  • multi seduta (divanetti)
  • chaise longue; panchine/panche

Norme di riferimento: EN 1728, EN 581-1 e parte 2

  • tavoli in plastica
  • tavoli pieghevoli
  • tavoli con porta ombrellone integrato o con superficie di appoggio in vetro

Norme di riferimento: EN 1730, EN 581-1 e parte 3


sistemi per il contenimento di oggetti

  • contenitori con coperchio in plastica o altro materiale
  • mobili con ante in plastica o altro materiale
  • scaffali
  • vasi porta piante

Norme di riferimento: standard EN 14749, EN 16121 ed EN 16122. procedure di prova e collaudi ad hoc messi a punto da TÜV SÜD.


sistemi per l'irrigazione

  • tubi da giardino
  • pistole per l’irrigazione e sistemi per lo stoccaggio dei tubi post utilizzo

Procedure di prova e collaudi ad hoc messi a punto da TÜV SÜD.


Barbecue

Testing e certificazione sia in ambito fisico (tramite l’applicazione della normativa EN 1860) che chimico (tramite l’applicazione dei regolamenti in ambito Food Grade).


Quali servizi può offrire TÜV Italia

Nel campo delle sedute la normativa EN 1728 definisce i metodi di prova mentre le normative specifiche come la EN 581-1 e parte 2 la durata e la severità dei test in base alla destinazione d’uso.

Stesso approccio viene adottato per i tavoli dove la norma EN 1730 definisce i metodi di prova e, nel caso specifico, la EN 581-1 e parte 3 la durata e la severità in base alla destinazione d’uso.

Per i sistemi di contenimento invece si opera sia nell’ambito degli standard EN 14749, EN 16121 ed EN 16122 che in uno scenario in cui TÜV Italia/TÜV SÜD, grazie alla lunga e profonda esperienza, è in grado di supportare le aziende del settore, andando a colmare anche eventuali lacune legislative in materia per rispettare la Direttiva sulla Sicurezza Generale dei Prodotti.

Grazie alla competenza trasversale dei nostri Laboratori e all’approccio internazionale del Gruppo TÜV SÜD è riuscito a sviluppare procedure di prova e collaudi ad hoc con lo scopo di garantire sempre la sicurezza dell’utilizzatore finale.

Ciò si applica in modo particolare, ad esempio, ai prodotti per l’irrigazione ora coperti da procedure di collaudo efficaci ed in grado di offrire al mercato sempre e solo prodotti sicuri.

Anche per il settore del barbecue, TÜV Italia/TÜV SÜD offre servizio di testing e certificazione, sia con prove fisiche (tramite l’applicazione della normativa EN 1860), sia chimiche (tramite l’applicazione dei regolamenti in ambito Food Grade).

Come possiamo aiutarti?

Site Selector