Indagini per la caratterizzazione e bonifica di siti inquinati

Sub heading title

Sub heading title

Nel processo di caratterizzazione dei siti potenzialmente inquinati l’expertise del laboratorio di analisi che effettua queste valutazioni ha un ruolo fondamentale per l’identificazione e la quantificazione della presenza di sostanze inquinanti nei terreni, nelle acque e nei sedimenti. pH risponde a queste richieste con la possibilità di effettuare un ampio range di analisi, utilizzando una moderna strumentazione e l’esperienza e l’alta professionalità dei suoi tecnici.

Il laboratorio pH è in grado di ricercare tutti i parametri previsti dalla normativa ambientale in vigore (D.Lgs. 152/06) rappresentati da:

  • inquinanti inorganici (Metalli pesanti, Anioni);
  • inquinanti organici (Idrocarburi, Solventi organici, IPA, ecc)
  • inquinanti organici persistenti: PCB, Diossine e furani in alta risoluzione;
  • residui di fitofarmaci;
  • amianto;
  • prove ecotossicologiche;
  • ricerca di sostanze organiche volatili nei gas interstiziali a supporto delle Analisi di Rischio Sanitario-Ambientali.

pH dispone anche di una flotta di laboratori mobili, attrezzati con gascromatografi per l’analisi di composti idrocarburici, progettati per la bonifica di siti come i Punti Vendita Carburanti, che necessitano di analisi di conferma dell’omologa dei terreni e precollaudi di fondo scavo in tempi brevissimi.

Come possiamo aiutarti?

Site Selector