Gestione sostenibile della catena di fornitura

Garantire la sostenibilità attraverso la supply chain

Garantire la sostenibilità attraverso la supply chain

COS'È LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLA CATENA DI FORNITURA?

Le pratiche di sourcing e approvvigionamento sostenibili hanno molti benefici e possono ridurre l'impatto ambientale della vostra azienda. Possono aiutare a promuovere la qualità e la resilienza del business, garantendo la conformità alle normative e agli standard di sicurezza, oltre che a soddisfare gli obiettivi di responsabilità ambientale e sociale. 
Il tema della gestione sostenibile della catena di fornitura riguarda qualunque tipologia di azienda, indipendentemente dal settore di business e dalle dimensioni ed è diventato nel tempo sempre più rilevante per almeno tre ordini di fattori:

  1. Le catene di approvvigionamento sono il motore dell’economia globale, per questo agire per renderle più sostenibili significa premere su una delle leve più rilevanti ed impattanti.
  2. Una sempre maggiore attenzione viene posta, sia a livello istituzionale che dai mercati stessi, al se e come le aziende gestiscono le proprie filiere in modo sostenibile.
  3. Attraverso una gestione sostenibile della propria filiera è possibile continuare a garantire la qualità dei propri prodotti o servizi, gestire al meglio i rischi operativi e reputazionali assicurando la business continuity e generando impatti economici anche molto significativi.

Tuttavia, poiché le catene di fornitura si estendono su più paesi e più organizzazioni, il processo per garantire che i fornitori prendano in considerazione la responsabilità ambientale e sociale può risultare complesso.

La gestione sostenibile della Supply Chain implica la valutazione dei processi di approvvigionamento attraverso la lente della responsabilità ambientale e sociale percependo la propria impresa come un anello fondamentale per il successo del business.
In questo contesto socio-economico, per avviare il processo di gestione sostenibile della sua catena di fornitura, ogni organizzazione, concretamente, dovrebbe:

  • mappare e valutare i principali rischi all’interno della catena di fornitura;
  • definire politiche, sistemi di gestione e strumenti che garantiscano una gestione sostenibile della catena di fornitura;
  • creare check list di controllo e condurre audit di seconda parte sui fornitori;
  • definire ed implementare programmi di supporto ed engagement rivolti ai fornitori.

Sono sempre più numerosi i riferimenti e gli strumenti a supporto della pianificazione ed implementazione di quanto necessario in questo senso e, per essere efficaci, la cosa più importante è che tutto sia gestito in una logica di business e integrato all’interno dei propri processi di gestione degli acquisti. In particolare, i servizi offerti da TÜV Italia riguardano Risk Assessment, Auditing, Assistenza Tecnica e Formazione a supporto delle imprese che desiderano presidiare con successo la propria catena di fornitura e il network di distribuzione dei propri prodotti e servizi.
L’offerta di TÜV Italia rappresenta un valido contributo allo sviluppo della strategia aziendale, poiché fornisce una fotografia utile alle decisioni della direzione e alla definizione della struttura organizzativa interna.
Competenze multidisciplinari e presenza internazionale rendono TÜV Italia partner ideale per imprese di ogni settore e collocazione geografica, proponendo soluzioni personalizzate sulle esigenze specifiche di ogni cliente.

I NOSTRI SERVIZI DI GESTIONE DELLA SUPPLY CHAIN

PERCHÉ LA SOSTENIBILITÀ DELLA CATENA DI FORNITURA È IMPORTANTE?

Le pratiche aziendali di sostenibilità dovrebbero riguardare e coinvolgere anche i fornitori così da migliorare l’intero sistema di business. La gestione responsabile della catena di fornitura è importante perché garantisce che i fornitori seguano pratiche efficaci di governance ambientale, sociale ed economica, che a loro volta si riflettono sull'impronta dell’organizzazione. 

SICUREZZA DELLA CATENA DI FORNITURA

TÜV SÜD collabora con aziende di tutto il mondo per affrontare la governance responsabile della Supply Chain. Grazie ad un portafoglio di servizi di audit personalizzati e certificazioni dei sistemi di gestione, i nostri esperti possono aiutarvi a valutare e verificare le pratiche sostenibili in catene di fornitura complesse e capillari. L'implementazione di pratiche e procedure per la gestione sostenibile della Supply Chain può fornire un valido supporto in tutte le attività della catena di fornitura. In particolare:

  • Screening di nuovi fornitori: eseguire un processo di valutazione o qualificazione dei fornitori affidabile e coerente per garantire che soddisfino gli standard minimi.
  • Fornire gli standard di riferimento per la valutazione dei fornitori: aiutiamo a capire e identificare le condizioni sociali, etiche e ambientali dei singoli fornitori.
  • Identificare le lacune: dopo aver identificato gli eventuali problemi in fatto di sostenibilità, questi vengono discussi per capire come ognuno di essi possa essere affrontato.
  • Garantire un miglioramento continuo: indirizzando le azioni sostenibili dei fornitori in una prospettiva a lungo termine e suggerendo miglioramenti continui.
  • Misurare il successo: il monitoraggio delle prestazioni attraverso gli audit aiuta a verificare se i miglioramenti sono stati apportati e come. 

 

PUNTANDO AD UNA SUPPLY CHAIN SOSTENIBILE, SI POSSONO OTTENERE I SEGUENTI BENEFICI:

  • Aumentare la fiducia dei clienti - Cogliere l'opportunità di soddisfare e superare le aspettative dei clienti confermando la propria responsabilità e la conformità agli standard globali.
  • Ridurre l'impronta ambientale - La sostenibilità della catena di fornitura è una componente chiave in prospettiva di più ampie iniziative di sostenibilità aziendale.
  • Migliorare la resilienza e la trasparenza del business - La governance olistica della catena di fornitura assicura la conformità a leggi e regolamenti, nonché l'adesione a principi internazionali per una condotta aziendale sostenibile.

 

PUNTANDO AD UNA SUPPLY CHAIN SOSTENIBILE, SI POSSONO OTTENERE I SEGUENTI BENEFICI:

  • Aumentare la fiducia dei clienti - Cogliere l'opportunità di soddisfare e superare le aspettative dei clienti confermando la propria responsabilità e la conformità agli standard globali.
  • Ridurre l'impronta ambientale - La sostenibilità della catena di fornitura è una componente chiave in un quadro di più ampie iniziative di sostenibilità aziendale.
  • Migliorare la resilienza e la trasparenza del business - La governance olistica della catena di fornitura assicura la conformità a leggi e regolamenti, nonché l'adesione a principi internazionali per una condotta aziendale sostenibile

 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector