ecoprogettazione

Nuovo Regolamento Ecodesign UE per Prodotti Ecocompatibili

Approvato il regolamento Ecodesign UE

I requisiti di ecoprogettazione per i prodotti sono legge

Il Consiglio europeo ha adottato il 27 maggio il Regolamento Ecodesign, che stabilisce i requisiti per la progettazione ecocompatibile dei prodotti nell'UE. Questo regolamento sostituisce la precedente direttiva sulla progettazione ecocompatibile, estendendo il suo ambito a quasi tutti i beni sul mercato UE, non solo a quelli che consumano energia.

L'approvazione finale è avvenuta, e il regolamento entrerà in vigore 20 giorni dopo la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale europea.

Il regolamento introduce nuovi requisiti per durabilità, riutilizzabilità, riparabilità, efficienza energetica e delle risorse, e obblighi informativi come il passaporto digitale dei prodotti.

Ecodesign si applica anche agli appalti pubblici, incentivando il Green public procurement. Vieta la distruzione di prodotti tessili e calzature invenduti, con alcune eccezioni per le PMI, e potrebbe estendere tali divieti ad altri prodotti in futuro. Inoltre, sarà allineato al regolamento sui servizi digitali per i prodotti venduti online.

Dopo l'adozione definitiva e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale europea, il regolamento sarà applicabile in tutti i Paesi UE 24 mesi dopo l'entrata in vigore, senza necessità di leggi nazionali di recepimento. La Commissione europea dovrà emanare atti delegati per definire i requisiti specifici per ciascuna tipologia di prodotto.


Vuoi approfondire questa tematica, con un focus specifico sull’ecolabelling?

Ne parleremo a breve nel corso del webinar gratuito “Navigating voluntary environmental labelling” in programma il 18 giugno alle ore 10.00 CET.

 

Per approfondire:

Come possiamo aiutarti?

Site Selector