Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Prove di Tasso di Assorbimento Specifico (SAR)

Garantire la qualità dei prodotti

Massima protezione per i consumatori

I limiti SAR sono indispensabili per proteggere i consumatori dalle emissioni di dispositivi radio che superano la soglia di trasmissione in radiofrequenza prevista. SAR è l’acronimo di Specific Absorption Rate – tasso di assorbimento specifico – e misura la quantità di energia assorbita dal corpo umano esposto ad un campo elettromagnetico a radiofrequenza. In alcuni paesi, i risultati delle prove SAR devono essere esposti presso il punto vendita: per poter operare in questi mercati, le aziende devono rispondere a rigorose normative SAR.

TÜV Italia offre assistenza e competenze specialistiche per effettuare prove SAR e permettere così la commercializzazione dei prodotti. Il gruppo a cui appartiene dispone di una laboratorio accreditato UKAS, nonché di un’ampia esperienza e conoscenze approfondite accumulate in molti anni di attività in questo campo, collaborando con produttori, operatori di reti e altre organizzazioni.

È possibile eseguire prove di conformità secondo i più recenti standard internazionali come quelli in vigore nell’UE, Stati Uniti, Canada e Australia.

Fin dal 2001, l’ente gode del supporto di IndexSAR, uno dei principali istituti del settore e questo permette a TÜV Italia di essere sempre al corrente degli ultimi sviluppi in merito a normative e limiti SAR ed RF (compresi i valori SAR previsti per testa e corpo), assicurando la conformità di telefoni cellulari e di numerosi altri dispositivi radiotrasmittenti che operano nella fascia compresa fra 450 MHz e 6 GHz.

TÜV Italia offre alle aziende certezza, supporto allo sviluppo e incremento della performance. Le prove sono eseguite in conformità agli standard e normative in vigore nell’UE (compreso il nuovo standard CENELEC EN 62209-1/2 e la normativa EN 50360), negli Stati Uniti, Canada e Australia.

TÜV Italia offre assistenza per i seguenti standard:

  • EN 50360 / EN 62209-1 (telefoni cellulari e dispositivi mobili)
  • EN 62311 (dispositivi radio)
  • EN 50383 / EN 50385 (stazioni base)
  • IEC/EN 62209-2 (standard internazionale per le misurazioni SAR in posizione di vicinanza al corpo)
  • IEEE 1528-2003 (telefoni cellulari e dispositivi mobili)
  • Bollettino FCC 65, supplemento C (varie misurazioni SAR)
  • ACA 2003 / ARPANSA (standard SAR in Australia)

Esplora

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

Tutte le risorse

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa