shutterstock 524323999

Nuovo Regolamento Europeo per la Sicurezza Giocattoli

La Commissione europea ha proposto un Regolamento sulla Sicurezza dei Giocattoli che rivede le regole attuali e amplia le norme di sicurezza anche sui giocattoli venduti online.


Il 28 luglio 2023, la Commissione europea ha proposto un Regolamento sulla Sicurezza dei Giocattoli che rivede le regole attuali per proteggere i bambini dai potenziali rischi presenti nei giocattoli e amplia le norme di sicurezza per prevenire l'importazione e la vendita di giocattoli pericolosi, in particolare quelli contenenti sostanze tossiche.

 

 Sebbene l’attuale Direttiva vieti già le sostanze cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione (CMR) nei giocattoli, essa non fa riferimento ad altre sostanze quali sostanze che alterano il sistema endocrino, le sostanze che influenzano il sistema immunitario, neurologico o respiratorio o le sostanze tossiche per un organo specifico.

 

Si è inoltre evidenziato che l'applicazione della Direttiva non è abbastanza efficace, soprattutto per quanto riguarda le vendite online, e che sul mercato dell'Unione rimane un numero elevato di giocattoli non conformi. Inoltre, la Strategia sulle sostanze chimiche per la sostenibilità (CSS) ha chiesto di rafforzare la protezione dalle sostanze chimiche più dannose, anche per i consumatori appartenenti a gruppi vulnerabili.

Infine, tutti i giocattoli dovranno essere dotati di un passaporto digitale di prodotto, che includerà informazioni sulla conformità al Regolamento proposto. In questo modo sarà più facile per gli ispettori e i funzionari doganali nazionali controllarli. In base alle nuove norme, gli importatori dovranno presentare il passaporto digitale dei prodotti alle dogane alle frontiere dell'UE, che saranno controllate per evitare che giocattoli non sicuri entrino nel mercato dell'Unione, compresi quelli venduti online. Un nuovo sistema informatico esaminerà tutti i passaporti dei prodotti digitali alle frontiere esterne e identificherà le spedizioni che necessitano di controlli dettagliati in dogana.

 La proposta di Regolamento sulla Sicurezza dei Giocattoli sostituirà l'attuale Direttiva, affronterà queste carenze e rafforzerà il livello di protezione dei bambini dai possibili rischi, migliorando al contempo la parità di condizioni tra i giocattoli fabbricati nell'UE e quelli fabbricati al di fuori dell'UE.

Come possiamo aiutarti?

Site Selector