PAPP_IT

Apparecchiature non-elettriche per atmosfere esplosive: il passaggio dalla EN 13463-1:2009 alla EN 80079-36:2016, EN 80079-37:2016


1 Giorno

Descrivere i principali requisiti costruttivi previsti dalla normativa ATEX per la progettazione di apparati NON-elettrici operanti in atmosfera esplosiva. Il corso ha lo scopo di analizzare le norme EN ISO 80079-36 ed EN ISO 80079-37 che entreranno in vigore a partire da ottobre 2019 e i cambiamenti introdotti rispetto alla serie EN 13463. Destinato ai responsabili tecnici, agli ingegneri meccanici, ai tecnici operativi sulle macchine, il corso esamina i principi del design a sicurezza costruttiva “c”, di sicurezza basata sul controllo delle sorgenti di innesco “b”, di sicurezza basata su immersione in liquido “k” e fornisce una spiegazione passo-passo del processo di valutazione, con indicazioni dettagliate sui criteri di progettazione, assemblaggio, installazione, manutenzione delle macchine.

Importo

0,00 €  IVA escl.

Principali argomenti trattati

  • Concetti generali (norma generale EN 60079-0)
  • Classificazione delle apparecchiature
  • Zone pericolose, Gruppi gas e polveri
  • Classi di temperatura e Energia di innesco
  • Categorie EPL e Zone – Marcatura EPL
  • Metodi di protezione
  • Apparecchiature non-elettriche, requisiti di base (norma EN ISO 80079-36:2016)
  • Esempi di dispositivi non-elettrici
  • Tipologia delle sorgenti di innesco
  • Metodologia per condurre l’analisi del rischio
  • Esempi applicativi: pompe, valvole, miscelatori, custodie
  • Descrizione dei test previsti dalla norma
  • Differenze tra i requisiti della serie EN 13463 e la nuova serie EN 80079-36 e -37
  • Marcatura Ex h
  • Assiemi di apparecchiature Atex non-elettriche / elettriche
  • Apparecchiature non-elettriche, metodi di protezione (norma EN ISO 80079-37:2016)
  • Sicurezza costruttiva “c”
  • Sicurezza basata sul controllo delle sorgenti di innesco “b”,
  • Sicurezza basata su immersione in liquido “k”
  • Esempi applicativi
  • Guida alla certificazione dei prodotti secondo lo schema ATEX - Direttiva 2014/34/UE
  • Informazioni generali sulla certificazione IEC-Ex Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di Frequenza.

Durata Corso

1 Giorno

Costruttori di apparecchiature non-elettriche industriali destinati ad uso in atmosfere potenzialmente esplosive.

Prerequisiti

Conoscenza della direttiva ATEX 2014/34/EU Basi di progettazione meccanica

Materiale Didattico

Dispensa, contenente le slides proiettate durante il corso. In caso di corsi online, verrà fornita in formato elettronico Quaderno ad uso didattico (se previsto), contenente copia delle norme necessarie per lo svolgimento del corso, da restituire alla fine del corso. Nel rispetto del copyright, tutte le norme dei corsi online possono essere fornite in sola consultazione attraverso l’accesso ad un portale dedicato. Per una maggiore qualità della didattica e preparazione agli esami (ove previsto) è consigliabile che i partecipanti acquistino la norma di riferimento direttamente sullo store ufficiale di UNI http://store.uni.com/catalogo/index.php/ o ne richiedano una copia all'interno della propria organizzazione.

Crediti formativi

È previsto il rilascio di crediti SPP per l'aggiornamento obbligatorio delle figure professionali per la prevenzione e protezione. La richiesta dovrà essere effettuata al momento dell'iscrizione scrivendo a: [email protected]

Edizioni pianificate: Date e Sedi


Nessun risultato di ricerca.

Rimuovi tutti i Filtri