V3122_IT

Risk management e gestione della continuità operativa - (ISO 31000, ISO 31010 e ISO 22301)


2 Giorni
Onsite Seminar

Il corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti la conoscenza della metodologia di gestione del rischio e le principali tecniche di valutazione dei rischi, l’impostazione della Business Impact Analysis e l’attuazione del sistema di gestione della continuità operativa in conformità a ISO 22301:2019.

Importo

597,80 €  IVA incl.

incl. 107,80 € IVA


nascondi dettagli dei prezzi visualizza i dettagli del prezzo


Importo netto
490,00 €
IVA 22%
107,80 €

Importo totale   IVA incl. 22%
597,80 €

I recenti eventi destabilizzanti per la sostenibilità finanziaria e la continuità operativa delle imprese e di interi distretti e settori industriali hanno sensibilizzato gli imprenditori sulla necessità di predisporre strumenti manageriali atti a pianificare, sviluppare e migliorare continuamente la gestione del rischio. In particolare, è maturata la consapevolezza di quanto gravi possano essere per le organizzazioni gli effetti della sottovalutazione dei rischi e dell’impreparazione rispetto a eventi potenzialmente disastrosi. Eventi che, a prima vista, possono apparire estremamente improbabili quali le pandemie, le crisi finanziarie globali, le catastrofi ambientali, i terremoti, le inondazioni, gli attacchi informatici, i grandi incendi, possono presentarsi repentinamente e senza preavviso. Assume quindi un’importanza strategica la predisposizione di metodi manageriali e di strumenti operativi atti a mitigarne l’impatto. Anche eventi apparentemente meno significativi, in quanto confinati in un ambito territoriale, possono mettere in ginocchio rapidamente le piccole e medie imprese, private della propria capacità di soddisfare tempestivamente gli ordinativi della clientela e di sostenersi finanziariamente. È quindi fondamentale per la sopravvivenza delle organizzazioni e la difesa del loro valore che esse adottino strumenti operativi di gestione del rischio e ne valutino continuamente l’adeguatezza e l’efficacia. Risulta fondamentale nei momenti di crisi, oltre alla prontezza della risposta operativa all'evento destabilizzante, anche la capacità di governare le comunicazioni verso le autorità di controllo, i clienti, i fornitori, gli istituti di credito, la popolazione e tutte le altre parti interessate rilevanti. Il primo scopo è di ridurre, per quanto possibile, la durata dell’interruzione dei processi produttivi e di erogazione del servizio, preservando il valore dell’impresa, la sua reputazione e il suo patrimonio. Gli strumenti manageriali e operativi atti a sviluppare la capacità delle imprese di pianificare, sviluppare e migliorare continuamente la propria capacità di risposta agli eventi destabilizzanti costituiscono lo scopo della gestione della continuità operativa e sono oggetto della norma ISO 22301.

Principali argomenti trattati

Il corso prevede due moduli durante i quali verranno affrontati i seguenti argomenti: Modulo 1: durata 8 ore Introduzione ai concetti fondamentali della gestione del rischio Il processo di valutazione dei rischi: le fasi di analisi del contesto, identificazione dei rischi, analisi e ponderazione dei rischi, trattamento, monitoraggio e riesame dei rischi, coerentemente con ISO 31000 Selezione delle tecniche per la valutazione dei rischi, con riferimento a ISO 31010 La Business Impact Analysis (BIA) come tecnica per la valutazione dei rischi connessi a eventi potenzialmente distruttivi per la continuità operativa, seguendo anche le linee guida ISO TS 22317. Esercitazioni e discussioni durante la trattazione di ciascun argomento Modulo 2: durata 8 ore Introduzione ai concetti fondamentali della continuità operativa La norma ISO 22301:2019, presentazione dei requisiti Esercitazioni e discussioni durante la trattazione di ciascun argomento Test finale (facoltativo)

Durata

2 Giorni

Il corso è rivolto a imprenditori, manager, consulenti, auditor e responsabili di sistemi di gestione.

Materiale Didattico

Dispensa, contenente le slides proiettate durante il corso; Quaderno ad uso didattico (se previsto), contenente copia delle norme necessarie per lo svolgimento del corso, da restituire alla fine del corso.

Crediti formativi

È previsto il rilascio di crediti RSPP e crediti CPP per l'aggiornamento richiesto dallo schema di certificazione delle competenze privacy di TÜV Examination institute. La richiesta dei crediti dovrà essere effettuata al momento dell'iscrizione scrivendo a: [email protected]

Edizioni pianificate: Date e Sedi


filtro

scegli la sede

  • Da:

  • A:

Entrambi i campi devono essere compilati.

La data di inizio deve essere antecedente alla data di fine.

Il tuo periodo non comprende i corsi.


14.12.2020 - 15.12.2020
Online

Posti disponibili a sufficienza

597,80 €  IVA incl.

Codice corso

V3122_IT04

Sede

Online

Online

Importo


Importo netto

490,00 €
IVA 22%
107,80 €

Importo totale IVA incl. 22%

597,80 €

Continua con l'iscrizione

Numero dei partecipanti



Richiedi un corso in-house

  • 1