Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Monitoraggi per il controllo dei rischi d'esposizione in ambiente di lavoro

Garantire la qualità dei prodotti

La normativa cogente in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro pone a carico del datore di lavoro l’obbligo di individuare, valutare e controllare i fattori ambientali di natura chimica, fisica e biologica che derivano dall’attività produttiva e che possono incidere negativamente sulla salute ed il benessere dei lavoratori. I servizi che pH offre nell’ambito dell’igiene industriale sono volti a fornire assistenza per la corretta misura e valutazione degli agenti lesivi per la salute negli ambienti di lavoro, oltre alla valutazione dell’esposizione ai rischi per la salute ad essa associati. Questo utilizzando appropriati limiti di riferimento, le migliori attrezzature di campionamento e misura, e il supporto dei propri laboratori di analisi che operano con metodiche riconosciute a livello nazionale ed internazionale.

Consapevole dell’importanza che tali argomenti rappresentano per la reputazione di un’azienda e per la salute dei suoi dipendenti, pH con propri team di specialisti e la struttura dei suoi laboratori è in grado di supportare i propri clienti nell’adempimento delle prescrizioni normative, verificando che impianti, attrezzature e i processi produttivi soddisfino i regolamenti e gli standard necessari al benessere dei propri lavoratori. pH è in grado inoltre di offrire una panoramica completa di servizi nell’ambito dell’igiene industriale che comprendono:

  •  qualità dell’aria in ambiente indoor;
  • agenti chimici e polveri aerodispersicampionamenti e analisi di laboratorio per la determinazione di Composti Organici Volatili, Frazioni Idrocarburiche, Aldeidi, Acidi Organici, Ammine, Diossine e PCB in alta risoluzione, IPA, Metalli pesanti, Nebbie d’olio, Ossidi, Fumi di saldatura, Polveri inalabili e respirabili;
  • contaminazione microbiologica dell’ariacampionamenti su piastre per l’identificazione e la quantificazione della presenza microbiologica nell’aria;
  • rischio esposizione amianto: campionamento attivo per la determinazione mediante le tecniche SEM, MOCF e XRD delle fibre di amianto e vetrose nell’aria; valutazione dello stato delle coperture contenenti amianto; ricerca quali-quantitativa di fibre di amianto nei manufatti contenenti amianto;
  • rischio agenti fisici: inquinamento acustico, vibrazioni (mano braccio – corpo intero), illuminazione, campi elettromagnetici.

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa