Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Marchio di certificazione per appoggi da arrampicata

Aggiungere valore con il nostro portafoglio di servizi

Marchio di certificazione per appoggi da arrampicata

Ambiti di applicazione:

Il marchio di certificazione si applica agli appoggi da arrampicata e ai supporti sulle strutture di arrampicata artificiale come quelle individuabili nei centri di arrampicata indoor.

Base di certificazione:

Il marchio di certificazione viene assegnato nell'ambito di test e certificazioni volontari. Il marchio di certificazione è stato sviluppato per gli appoggi da arrampicata sulle strutture artificiali come quelle regolate dagli standard EN 12572-1 e -2 (Strutture di arrampicata artificiali - Parte 1: Requisiti di sicurezza e metodi di prova per ACS con punti di protezione; Parte 2: Requisiti di sicurezza e metodi di prova per pareti boulder). Nel test, i prodotti devono soddisfare requisiti di resistenza alla frattura ulteriori oltre ai requisiti dello standard EN 12572-3 (Parte 3: Requisiti di sicurezza e metodi di prova per appoggi da arrampicata).

Parole chiave del marchio di certificazione:

  • A prova di rottura
    La dicitura "A prova di rottura in conformità allo standard TPS" si basa principalmente sui requisiti relativi a coppia di serraggio, protezione contro la rottura e test di carico del programma di test ("Standard TPS") realizzati da TÜV SÜD Product Service. Oltre allo standard EN 12572-3, gli appoggi vengono sottoposti a un test di rottura.

    Nell'ambito del test, gli appoggi per arrampicata dotati di un supporto solo ai bordi vengono imbullonati con la massima torsione possibile per simulare elevate sollecitazioni di flessione. Il test è da considerarsi superato con successo se l'appoggio per arrampicata resiste a una deformazione di 20 mm senza rompersi o se si rompe, ma le parti rotte rimangono ancora insieme (ad es. tramite tessuto).
  • Sottoposto a test di sicurezza
    Il marchio di certificazione volontario con la dicitura "Sottoposto a test di sicurezza" ("Safety tested") viene rilasciato ai prodotti testati e certificati dall'organizzazione terza indipendente TÜV SÜD Product Service per la conformità ai requisiti tecnici essenziali di sicurezza.
  • Monitorato durante la produzione
    La sorveglianza periodica della fabbricazione di un prodotto costituisce la premessa di base per la certificazione che include l'attribuzione di un marchio di certificazione. La certificazione richiede sempre un test del prodotto e regolari ispezioni in fabbrica.

    In quanto organizzazione di esperti di terze parti, TÜV SÜD verifica che il produttore sia in grado di mantenere una qualità costante in linea con i requisiti durante tutta la produzione di grandi volumi e ha istituito il sistema di qualità necessario, inclusi controlli delle merci in entrata, elenchi di materiali e test del prodotto finale.

    Inoltre, deve essere garantita la calibrazione delle necessarie apparecchiature di misurazione e monitoraggio. A seconda del marchio di certificazione, gli esperti prelevano anche campioni dalla produzione in corso per ulteriori test di laboratorio. La sorveglianza e/o il monitoraggio includono il test dei componenti critici per la sicurezza e degli altri materiali utilizzati.

    Se vengono apportate modifiche non autorizzate al prodotto, la validità del certificato decadrà e il marchio di certificazione TÜV SÜD non potrà più essere utilizzato.

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa