Aree dove intervenire per realizzare un evento sostenibile

Se pensiamo ai grandi eventi come le manifestazioni sportive e culturali, concerti, spettacoli e fiere può sembrare difficile parlare di sostenibilità: l’organizzazione di un evento, di primo acchito, può far pensare in alcuni casi a sprechi economici e di risorse. Tutti gli eventi, di ogni tipologia e importanza, generano impatti ambientali, sociali ed economici proporzionali alla grandezza dell’evento stesso; basti pensare all’inquinamento dei veicoli che trasportano i passeggeri verso i luoghi dei festival, al rumore generato dai concerti e dagli spettacoli, alle emissioni generate dalla logistica, allo spreco di cibo, alla gestione dei rifiuti. Eppure, da diversi anni, gli eventi sostenibili, anche organizzati attraverso un sistema di gestione certificato, sono in netta crescita.

Secondo l’UNEP 2009 (United Nations Environment Programme) un evento è sostenibile quando “è ideato, pianificato e realizzato in modo da minimizzare l’impatto negativo sull’ambiente e da lasciare una eredità positiva alla comunità che lo ospita”. 

In sostanza, l’organizzazione di un evento richiede l’impiego di energia e di risorse materiali, e questo provoca un impatto, diretto o indiretto, su ambiente, società ed economia. Organizzare un evento in ottica sostenibile significa capire quali aspetti legati ai 3 pilastri della sostenibilità siano maggiormente impattanti per l’evento in questione e stabilire un sistema per gestirli in maniera responsabile.

“I potenziali aspetti di cui tener conto quando si organizza un evento sostenibile sono tanti e di sicuro interesse” – spiega Caterina Prandi, Technical Coordinator Sustainability – “Basti citare l’emissione di gas a effetto serra, l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili e non rinnovabili, l’inclusività e l’accessibilità dell’evento, la mobilità sostenibile, la promozione delle economie locali. La scelta di implementare un Sistema di Gestione Sostenibile degli Eventi permette alle organizzazioni di gestire tutti questi aspetti in modo sistematico e consapevole, permettendo un miglioramento reale e misurabile delle scelte sostenibili operate”.

Leggi tutto il comunicato

 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector