ISO 22301 ad Aeroporti di Roma con TÜV Italia

Aeroporti di Roma per la continuità operativa

Importante riconoscimento per Aeroporto di Roma. La Sala Apoc ha ottenuto la certificazione ISO 22301 per la gestione della continuità operativa da parte di TÜV Italia aggiungendo un tassello significativo al proprio panel di servizi.

In particolare, Aeroporti di Roma ha implementato sistemi e processi di backup efficaci per la protezione da furti, calamità naturali, epidemie, attacchi terroristici e altri incidenti straordinari che possano impattare sulla continuità operativa, allo scopo di evitare interruzioni o sospensioni delle attività con conseguenti disagi per il personale e i viaggiatori.

“Vorrei ringraziare TÜV Italia per il riconoscimento nei nostri confronti – ha dichiarato Ivan Bassato, Chief Aviation Officer di Aeroporti di Roma – con la giornata di oggi, Fiumicino fa un ulteriore passo in avanti verso l’aeroporto del futuro. La Sala Controllo centralizzata APOC-Airport Operation Center si conferma strumento essenziale nel pianificare, monitorare e migliorare il sistema di gestione della continuità operativa del nostro aeroporto. La componente tecnologica valorizza il fattore umano, nel segno dell’integrazione e del coordinamento tra tutti gli operatori aeroportuali. Grazie ai costanti sforzi e all’ impegno di tutti, abbiamo raggiunto un importante risultato nel quadro della strategia di Aeroporti di Roma fondata su eccellenza nella qualità e sicurezza dei servizi, sostenibilità ed innovazione”.

“L’ottenimento della certificazione ISO 22301 rappresenta un importante riconoscimento della maturità della governance e dei processi a presidio dei rischi del Gruppo ADR e costituisce un ulteriore elemento di rafforzamento del nostro sistema di controllo interno” aggiunge Lorenzo Rinaldi, Vice President Risk Governance & Compliance di Aeroporti di Roma.

“Tornare a collaborare con Aeroporti di Roma, è stato un privilegio e un’occasione irrinunciabile. La direzione e il personale dedicato, fin da subito, hanno palesato l’impegno di portare a termine nei tempi prefissati, il progetto di certificazione”– afferma Stefania Pesce, Sales Area Manager di TÜV Italia.

“La ISO 22301 è uno standard che necessariamente richiede il coinvolgimento trasversale di tutte le aree operative e gestionali dell’azienda, con l’obbiettivo di individuare i requisiti atti alla pianificazione e alla realizzazione di un sistema di gestione adeguato a prevenire i rischi e a proteggere l’organizzazione da eventi potenzialmente idonei a causare un’interruzione operativa. Aeroporti di Roma ha dimostrato pienamente, durante l’iter di certificazione, di possedere due grandi valori, che sono quello della consapevolezza e quello della capacità di coinvolgimento e partecipazione, a tutti i livelli aziendali, in relazione ai principi che sono alla base della resilienza e della garanzia di continuità ai propri stakeholders”, commenta Antonio Bagiolini, Business Line Manager – ICT – Technical Coordinator – TÜV Italia che ha seguito l’iter di certificazione.

 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector