Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Norma sull'infiammabilità dei giocattoli EN 71-2: nuovi requisiti

News TÜV Italia

Il 9 dicembre 2020, il Comitato europeo di normalizzazione (CEN) ha pubblicato la norma EN 71-2:2020 dopo 5 anni dall’ultima release

EN 712 infiammabilità giocattoliIl 9 dicembre 2020, il Comitato europeo di normalizzazione (CEN) ha pubblicato la norma EN 71-2:2020 dopo 5 anni dall’ultima release. Tutti i membri del CEN dovranno pubblicare il recepimento della norma a livello nazionale entro il 30 giugno 2021.

Uno dei principali cambiamenti apportati in questa revisione è relativo ai costumi da travestimento. Il pericolo di infiammabilità di questi prodotti ha attirato l'attenzione del pubblico soprattutto dopo una tragedia accaduta alla figlia di una celebrità nel Regno Unito qualche anno fa.

I punti salienti delle modifiche alla norma sono riassunti di seguito:

Ambito di applicazione

  • È stato chiarito che sono esclusi solo i cappelli di carta o cartone senza abbellimenti o pendagli;
  • Tra i giocattoli dentro i quali un bambino può infilarsi, solo quelli che sono costruiti con tessuti e/o fogli e pellicole polimeriche rientrano in questo campo di applicazione.

Definizione

  • Novità introdotte: pulizia, componenti come lacci, nastri, cordoncini,solidi altamente infiammabile, costumi da travestimento, giocattoli dentro cui un bambino può infilarsi e loro lavaggio;
  • In tutta la norma, "componenti come lacci, nastri, cordoncini" sostituisce "materiale con caratteristiche simili" e "capelli";
  • “solidi altamente infiammabili" sostituisce "materiali con un comportamento al fuoco simile alla celluloide";

Requisiti

  • Nuovo requisito per i costumi da travestimento che contengono imbottiture le quali cadrebbero durante la preparazione dei campioni di prova specificati nella norma;
  • Per chiarire le categorie di test applicabili ai diversi tipi di giocattoli sono state aggiunte tabelle con esempi pittorici;
  • Nuovi suggerimenti ai produttori di costumi su come ridurre il rischio di diffusione delle fiamme, comprendendo indicazioni sul materiale utilizzato e il design dei costumi.

Metodi di prova

  • I costumi da travestimento devono essere testati prima e dopo il lavaggio anche se le istruzioni dicono di non lavarli;
  • È modificata la utilizzata per il lavaggio;
  • Aumentano i test su campioni più piccoli e stretti introducendo nuove procedure di preparazione dei campioni di prova (come campioni combinati, campioni a metà) e modificando l'impostazione del porta-campioni;
  • le parti morbide dei costumi sono incluse nei test;
  • Sono stati aggiunti diagrammi di flusso per fornire una guida su come preparare i campioni di prova.

I casi di richiamo a causa della non conformità con la norma EN 71-2 potranno essere trovati su "Safety Gate" (precedentemente noto come "RAPEX").
I giocattoli comunemente richiamati includono prodotti come giocattoli morbidi, parrucche, costumi e maschera.

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa