TÜV Italia rilascia il primo certificato CCC Ex

A riceverlo ATOS, azienda lombarda che produce componenti e sistemi per l’oleodinamica

Lo standard CCC è il regolamento a cui una parte dei prodotti elettrici commercializzati in Cina devono essere conformi e certificati. Per le attrezzature collocate in luoghi a rischio di esplosione la norma di riferimento è la CCC Ex, equivalente cinese della normativa europea Atex.

La filiale italiana, che con quella cinese del gruppo TÜV SÜD ha da anni instaurato proficue collaborazioni e concretizzato progetti formativi di qualifica di personale tecnico cinese per il rilascio della certificazione Atex in Cina e viceversa, ha rilasciato ad ATOS, azienda italiana leader del settore della componentistica oleodinamica, la prima certificazione CCC Ex, in accordo alla nuova release del regolamento in vigore dal 1° ottobre scorso. In questo modo ATOS potrà continuare ad esportare in Cina i prodotti realizzati nei suoi stabilimenti italiani.  

I nuovi requisiti normativi della CCC Ex sono contenuti nel ”Compulsory Certification Rules - Explosion protected electrical Equipment”. In occasione del rilascio di questo primo certificato CCC Ex, il collega ing. Tiziano Porqueddu,  Responsabile della  Business Line ATEX / IECEx Certification della nostra Divisione Industrie Service, ha voluto sottolineare come: “Attraverso questa certificazione abbiamo creato valore aggiunto per l’azienda cliente, assicurando non solo la sicurezza verso il pericolo di esplosione per i prodotti commercializzati , ma anche la possibilità di entrare in mercati differenti mantenendo sempre un unico interlocutore”.

Ad ATOS vanno le congratulazioni di TÜV Italia per l’importante risultato raggiunto.  

 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector