Si arricchisce il recente riconoscimento QS in ambito Feed per i Laboratori pH

Si arricchisce il recente riconoscimento QS in ambito Feed per i laboratori pH

pH feed22/6/2020. Un ulteriore riconoscimento per i Laboratori pH nell’ambito dei mangimi con la certificazione QS Feed, che si aggiunge alla QS Fruit e alla QS Vegetable. Il sistema di ispezione QS feed vuole garantire un’alimentazione ottimale del bestiame, per poi assicurare alta qualità in tutte le fasi della produzione di carne e prodotti derivati. L’analisi sui mangimi è rilevante per tutta la catena alimentare, monitorata dalle fasi di produzione alla commercializzazione.

Il sistema di monitoraggio dei mangimi QS controlla la conformità rispetto ai valori limite e di orientamento per sostanze come micotossine, diossine, prodotti fitosanitari, metalli pesanti, salmonella, farmaci veterinari.

Per garantire che tutti i requisiti siano soddisfatti, e che i risultati di laboratorio possano essere confrontati, solo i laboratori riconosciuti dal QS come è pH possono essere incaricati di eseguire i test.

In quest’ambito, i laboratori pH, oltre ai seguenti test:
- Aflatossina B1;
- Metalli (cadmio, piombo, arsenico, nichel, mercurio);
- Pesticidi;

sono ora accreditati anche per quelli su:
- Diossine;
- PCB – diossina simili;
- PCB Non diossina simili.
 

Tutti i partner che entrano nella filiera QS sono controllati regolarmente per poter garantire la qualità dei prodotti certificati QS, ed infatti solo i prodotti che hanno superato tutte le fasi dello schema QS possono ottenere il marchio QS, che ne certifica la qualità, dalla fattoria al negozio.

Per maggiori informazioni, inviare una mail a questo indirizzo.

 

Come possiamo aiutarti?

Site Selector