Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

TÜV SÜD testa infrastrutture di ricarica e veicoli elettrici fino a 360 kW

TÜV SÜD testa infrastrutture di ricarica e veicoli elettrici fino a 360 kW

10/9/2019. La mobilità elettrica è in crescita in tutto il mondo. Infrastrutture di ricarica diffuse e affidabili, e sistemi di ricarica rapida sono elementi fondamentali per incrementare la diffusione dei veicoli elettrici. TÜV SÜD ha ampliato le capacità del suo laboratorio di Straubing per testare punti di ricarica e veicoli elettrici. Gli esperti possono ora eseguire test fino a una potenza di 360 kW.

Il collaudo dei punti di ricarica con capacità di alimentazione fino a 360 kW presenta una serie di problematiche tra le quali la sicurezza elettrica, la compatibilità elettromagnetica (EMC), la sicurezza funzionale e i test ambientali e radio, che devono essere in linea sia con i requisiti richiesti dal mercato europeo che da quello internazionale. Oltre agli aspetti relativi alla compatibilità elettromagnetica e alla rete, un ulteriore focus del nuovo laboratorio di prova di Straubing riguarda le questioni legate alla comunicazione tra veicolo, punto di ricarica e rete. Oltre al sistema europeo di ricarica combinata (CCS), il nostro laboratorio può anche testare il sistema giapponese CHAdeMO e quello cinese in accordo allo standard GB / T. Questi test di interoperabilità sono essenziali per garantire che qualsiasi veicolo di qualsiasi marca possa essere caricato in qualsiasi punto di ricarica in tutto il mondo e in modo sicuro e affidabile.

Comunicato stampa integrale

Sezione Mobilità e Automotive

esplora

Catalogo corsi TUV Italia Akademie
Brochure

Catalogo Corsi Interattivo

Oltre 250 corsi di formazione in aula, online e in modalità e-learning

Scopri i nostri corsi

tutte le risorse

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa