Choose another country to see content specific to your location

//Select Country

Industria 4.0

Garantire che i vostri sistemi e processi di produzione siano sicuri, protetti, affidabili ed efficienti

CHE IMPATTO AVRÀ L'INDUSTRIA 4.0 SUI PRODUTTORI?

L'industria 4.0 riguarda l'iperconnettività oltre i siti produttivi e l’ambiente della fabbrica; dove l'automazione e l'interazione tra dispositivi e sistemi avviene senza interruzioni lungo tutta la catena del valore grazie all’integrazione dell'intero ciclo di vita del prodotto e di tutte le parti interessate come fornitori, clienti e partner.

La digitalizzazione abbatte i muri del modus operandi tradizionale, ovvero della gestione dei processi in silos, a favore di un ecosistema integrato e trasparente per tutte le parti coinvolte. Tutto ciò garantisce velocità e flessibilità nell’offrire servizi e/o prodotti sul mercato; garantendo una massima personalizzazione degli stessi senza compromettere i costi, la qualità e la velocità della produzione continua Tuttavia, la forza lavoro dovrà sviluppare nuove competenze e sottoporsi a un piano di formazione continuativo nel tempo per affrontare le mutevoli esigenze e la continua innovazione tecnologica. 

LE SFIDE PER I PRODUTTORI

1. Mancanza di familiarità con i concetti di Industria 4.0
Industria 4.0, Industrial IoT o advance manufacturing: attualmente emerge una diversità concettuale su come evolverà l’azienda manifatturiera del futuro, in quanto molte persone non comprendono o faticano ad applicare le tecnologie nel loro contesto. Questa situazione crea un grosso ostacolo ai produttori e a chiunque voglia intraprendere e sostenere con successo un percorso di trasformazione digitale, per il quale risulta necessario comprendere innanzitutto quali sono i principi chiave, i concetti e le tecnologie dell'Industria 4.0

2. Mancanza di standard globali uniformi, regolamenti e certificazioni

Poiché non esistono standard globali o soluzioni tecniche "one size fits all", finora l'Industria 4.0 è stata affrontata in maniera individuale. Sono stati condotti numerosi progetti pilota basati su buone pratiche, ma non potevano essere riprodotti su scala globale in quanto si è sempre trattato di soluzioni carenti in termini di affidabilità e completezza. Recentemente, si sono intrapresi sforzi congiunti da parte di enti di standardizzazione, agenzie governative, associazioni industriali, sindacati e altri enti, ma la strada è ancora lunga per arrivare a un approccio e una metodologia comune; nel frattempo, continuano a svilupparsi best practice individuali.

3. Incapacità di identificare e misurare le opportunità e le iniziative ad alto impatto per gli investimenti
L'impatto finanziario non riflette il vero valore e i benefici che derivano dall’applicazione dell’Industria 4.0. È necessario un approccio metodico per facilitare le decisioni di investimento.

QUALI SERVIZI OFFRE TÜV SÜD PER L’INDUSTRIA 4.0?

I servizi TÜV SÜD per l’Industry 4.0 supportano le aziende manifatturiere ad avviare, sviluppare e sostenere i propri iter di trasformazione attraverso le seguenti 3 fasi: 

FASE 1: AVVIO

La fase di avvio mira a creare una baseline e a fornire ai clienti una approfondita conoscenza dell’Industria 4.0

  • Readiness assessment: Lo Smart Industry Readiness Index (SIRI) è stato sviluppato per aiutare le aziende ad avviare, sviluppare e sostenere le loro iniziative di trasformazione. La natura complessa dell'Industria 4.0 richiede una analisi dei seguenti tre ambiti: processi, tecnologie e organizzazione.
  • Gap Analysis: Il passaggio sistematico dallo stato attuale a quello futuro viene realizzato attraverso la combinazione del risultato della valutazione dell’AS-IS, del profilo dei costi dell'azienda e dei KPI (Key Performance Indicator) più rilevanti. Ciò favorisce una chiara visione di quali siano le principali aree su cui concentrarsi e su cui investire.

FASE 2: INDIVDUAZIONE DELLE SOLUZIONI

Sulla base dei risultati ottenuti nella fase 1, TÜV SÜD supporta i clienti attraverso:

  • Roadmap personalizzata: Sulla base delle best practice, lavoriamo con il cliente per definire iniziative ad alto valore aggiunto definendo fasi, obiettivi, tempi e costi
  • Valutazione del business case: Definiamo l'importanza di ogni iniziativa sulla base dei costi, dei rischi e dei benefici, includendo una matrice costi-benefici e considerando i KPI più rilevanti per fornire una visione chiara del valore che offre l’implementazione di soluzioni Industry 4.0
  • Soluzioni tecniche: Identifichiamo le soluzioni e i fornitori più adatti a implementare le tecnologie individuate

FASE 3: MESSA IN ATTO

Nell'ultima fase TÜV SÜD lavora con i clienti per garantire l'integrazione dei processi e delle tecnologie dell'Industria 4.0 attraverso:

  • Supporto nell'implementazione e validazione della stessa
  • Monitoraggio dello stato di avanzamento delle attività. Le prestazioni sono valutate per garantire un miglioramento continuo
  • Analisi dei dati e know-how dei processi vengono combinati per ottimizzare le operazioni.

TÜV SÜD si impegna a supportare le aziende nel processo di trasformazione Industria 4.0. Ad oggi abbiamo completato più di 200 assessment di multinazionali e di piccole e medie imprese. Lavorando con noi avrete la garanzia di una guida esperta per muovere i primi passi nel mondo dell’Industria 4.0, attraverso l’implementazione di soluzioni che siano sicure e affidabili.

Come possiamo aiutarti?

Select Your Location

Global

Americas

Asia

Europe

Middle East and Africa